logo

a Milano dal 18-06-12 al 23-09-12 :

 FABIO MAURI - The End

 La mostra raccoglie per la prima volta le opere più importanti di Fabio Mauri

Milano, Piazza Duomo 12, Milano, (Milano) [vai alla mappa]

Lunedì 14.30 – 19.30 Martedì, mercoledì, venerdì e domenica 9.30-19.30 Giovedì e sabato 9.30- 22.30

Ingresso libero

FABIO MAURI

THE END

a cura di Francesca Alfano Miglietti

Milano, Palazzo Reale

18 giugno – 23 settembre 2012

Dal 18 giugno al 23 settembre 2012 Palazzo Reale ospita in esclusiva nelle sue sale uno straordinario progetto espositivo: FABIO MAURI. THE END. La mostra raccoglie per la prima volta le opere più importanti di FABIO MAURI: installazioni, oggetti, performance, opere, emozioni e visioni dell’artista che ha fatto dell’ideologia un materiale dell’arte.

Artista e drammaturgo, fondatore di due riviste critiche e protagonista dell'avanguardia italiana a partire dagli anni Cinquanta, MAURI intreccia storia e destino individuale nella sua poetica, che si struttura nei suoi primi diciotto anni di vita: la guerra, la conversione, la follia, il dramma degli amici ebrei mai più tornati, la scoperta del fascismo reale. Nel suo complesso, la mostra di FABIO MAURI a Milano propone il tema centrale della poetica dell’artista: una riflessione sull’arte declinata con i toni, a lui più congeniali, della tensione ideologica, come allusione alla condizione drammatica dell’uomo nella dialettica tra struttura e materia, tra forma, immagine e storia.

A Palazzo Reale sarà possibile vedere alcune delle opere più rigorose e importanti di FABIO MAURI: Ebrea (1971), Che cosa è il fascismo (1971), Manipolazione di cultura (1976), Il Muro Occidentale o del Pianto, (1993).

 

 

 

Evento organizzato da: Comune di Milano e Palazzo Reale

Sito web: www.stilema.it

Locandina o altro allegato: link all' allegato

Note:

Segnalato da: francescab

[torna a inizio pagina]