logo

a Olginate il 06-07-12:

 Gershwin & Gaber

 La magia della musica fa incontrare due autori lontani nel tempo e nello spazio ma accomunati dall'amore per il jazz e per il teatro

Convento di Santa Maria la Vite, Via Santa Maria, 10, Olginate, (Lecco) [vai alla mappa]

21,00

Venerdì 6 luglio ore 21

Olginate – Convento di Santa Maria la Vite - Via Santa Maria, 10

Rassegna: Sora Commedia e Frate Jazz

Gershwin & Gaber - Daniela De Francesco (soprano), Bruno Lavizzari (pianoforte) - Patrizia Pili (vocalist), Antonello Iannello (chitarra)

 

Prosegue, nella Sala della Conchiglia del Convento di Santa Maria la Vite di Olginate, la rassegna “Sora Commedia e Frate Jazz” organizzata dall’Associazione culturale “Il Melabò”.

Dopo due concerti con importanti strumentisti italiani come il sassofonista Tino Tracanna, il pianista Antonio Zambrini, il trombonista Beppe Caruso e il percussionista Francesco D’Auria, il prossimo concerto, fissato per venerdì 6 luglio alle ore 21, avrà come protagonisti il soprano Daniela De Francesco e la vocalista Patrizia Pili, accompagnate rispettivamente dal pianista Bruno Lavizzari e dal chitarrista Antonello Iannello. Il programma prevede la rivisitazione di alcune canzoni dell’americano George Gershwin, morto nel 1937 e considerato uno dei padri del musical, e del cantautore Giorgio Gaber nato a Milano nel 1939 e considerato l’inventore del “teatro canzone”. Due autori lontani nel tempo e nello spazio eppure accomunati dall’amore per il jazz e per il teatro.

L’approccio proposto dalle due cantanti, pur improntato sulle differenze (con la voce di soprano di Daniela De Francesco e il pianoforte di Lavizzari che evocano la formazione classica di Gershwin, e con la voce della vocalist Patrizia Pili e la chitarra di Iannello che rimandano alle prime performance strumentali di Gaber con Tomelleri e Iannacci), ricerca i punti di contatto tra questi due artisti. D’altra parte, proprio il jazz, spesso in modo irriverente e provocatorio, da sempre attinge idee e “materiali” dalle diverse culture, dai diversi periodi storici e dai diversi generi musicali svolgendo una funzione di “contatto”, di messa in comune, di confronto.

Ingresso: 10 Euro

Evento organizzato da: Associazione Culturale "Il Melabò"

Contatto: Il Melabò Associazione culturale 347-6276272 info@ilmelabo.it

Sito web: www.ilmelabo.it

Locandina o altro allegato: link all' allegato

Note:

Segnalato da: ilmelabo

[torna a inizio pagina]