logo

a Carrara dal 07-09-12 al 09-09-12 :

 I Suoni del Mediterraneo @Con-Vivere Carrara Festival

 Nella colonna sonora “live” del festival Fiorella Mannoia, Fausto Mesolella, Tangeri Cafè Orchestra e I Liguriani. Raffaele Paganini balla la storia di Zorba.

Carrara, Carrara, Carrara, (Massa-Carrara) [vai alla mappa]

21.30 venerdì e domenica, dalle 18.30 sabato

Ingresso libero

 

Ogni edizione di con-vivere festival ha la sua colonna sonora “live”, fatta dalle musiche e dagli spettacoli che animano le piazze cittadine e portano migliaia di visitatori in città nelle tre giornate della manifestazione organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, con il sostegno della Cassa di Risparmio di Carrara ed il patrocinio del Comune di Carrara e della Regione Toscana, nonché dell'Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica.

 

La settima edizione del festival dedicata a “Mediterraneo. Popoli e Culture” che si svolgerà dal 7 al 9 settembre ci porterà in un percorso musicale con grandi interpreti come Fiorella Mannoia, attesa in Piazza Alberica per il concerto di chiusura del festival il 9 settembre alle 21.30. Il suo “Sud” è un viaggio sentimentale che conferma ancora una volta lo spessore di una delle principali artiste della scena musicale italiana e che le è valso recentemente il premio di Amnesty International, per l'interpretazione del singolo “Non è un film”.

 

Se la Mannoia sarà la voce della serata conclusiva non mancheranno nelle tre giornate del festival molti altri appuntamenti con la musica e lo spettacolo, ad iniziare dalla serata del  7 settembre, quando,alle 21.30,sempre inPiazza Alberica si esibirà uno dei più famosi ballerini italiani: Raffaele Paganini, protagonista nelle coreografie di Luigi Martelletta de “La vera storia di Zorba il greco”.

 

Sabato 8 settembre, ci saranno poi ben tre appuntamenti con la musica.

 

Alle 18.30 a Palazzo Binelli, i Liguriani, già apprezzati dal pubblico di con-vivere, presenteranno i loro Suoni dai mondi liguri. Fabio Rinaudo (cornamusa) Valentina Romei (voce) Filippo Gambetta (organetto, mandolino) Michel Balatti (flauto) e Claudio De Angeli (chitarra) ci condurranno in un viaggio immaginario che porterà lo spettatore a conoscere e scoprire le immagini e i sentimenti della cultura e delle tradizioni liguri, storie e speranze di questa gente che, seppur stretta tra monti scoscesi, ha conosciuto navigando le genti più diverse. Le melodie e le ballate di Liguria saranno proposte insieme a brani legati alla tradizione di aree culturalmente vicine: mazurche, sbrandi e monferrine dal Piemonte, valzer e scottish dalla Francia ed altro ancora. Musiche e canti, dove il moderno e l’antico si uniscono seguendo i dettami dei sentimenti dell’uomo.

 

Alle 21.30, sul palco di Piazza Alberica, sarà invece la volta della Tangeri Café Orchestra, con il concerto“Sulla via di Tarifa”. Diretta da Jamal Ouassini, l'orchestrametterà in scena uno straordinario e coinvolgente spettacolo ricco di suggestioni, un inno al Mediterraneo e alla sua ricchezza culturale, un percorso artistico che spazia dal Maghreb alla Grecia, dalla Sicilia alla Andalusia. Gli strumenti musicali coinvolti sono rappresentativi dei diversi paesi del Mediterraneo a cui si aggiunge l’affascinante arte dello zapateado;  così come le voci soliste di Omar Benlamlih,  Vaggelis Merkouris e Sensi de Carlos  dialogano  in arabo, bizantino e spagnolo spaziando tra stili multiformi. Ne risulta un universo di suoni e d’immagini, un ponte tra le due sponde del Mediterraneo. “Sulla via di Tarifa” vuole essere anche un diretto incontro con il pubblico nelle piazze e nei teatri, per coinvolgerlo e coglierne l

Evento organizzato da: Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara

Sito web: www.con-vivere.it

Locandina o altro allegato:

Note: Tutti gli spettacoli in programma a con_vivere - Carrarafestival sono ad INGRESSO GRATUITO, ad eccezione del concerto di Fiorella Mannoia. Info: www.con-vivere.it e http://www.facebook.com/ConVivereCarrarafestival

Segnalato da: DanaeProject

[torna a inizio pagina]