logo

a Erba dal 20-10-12 al 21-10-12 :

 La passione per il delitto

 Festival di narrativa poliziesca

Lariofiere, viale Resegone, Erba, (Como) [vai alla mappa]

Vedere il programma sul sito web

Partenza sabato 20 ottobre alle 12.00 Carlos Salem e Esmahan Aykol

con un BRUNCH offerto dal festival al pubblico in sala.

Per riservare i posti mandare una mail a redazione@lapassioneperildelitto.it


SABATO 20 OTTOBRE
Ore 12.00

BRUNCH CON CARLOS SALEM E ESMAHAN AYKOL
con Luca Crovi

Ore 14.00
ESERCITAZIONE E SIMULAZIONE DI INDAGINE
a cura dei Carabinieri della Compagnia di Como

Ore 15.00
DOMINIQUE MANOTTI
con Luca Crovi

Ore 16.00
MASSIMO GARDELLA
con Cecilia Scerbanenco

Ore 17.00
ROSA MOGLIASSO
con Chiara Beretta Mazzotta

Ore 18.00
APERITIVO CON GIUSEPPINA TORREGROSSA
con Nicoletta Sipos



DOMENICA 21 OTTOBRE

ORE 12.00

APERITIVO CON

VALERIO VARESI
con Cecilia Scerbanenco

L¹autore del commissario Soneri, in una conversazione a tutto campo, tra narrativa, poliziesco, fiction e tv. Personaggi e storie ambientante nella Bassa Padana, che si muovono con i ritmi morbidi del fiume e della nebbia.


ORE 13.00
BRUNCH CON

STEFANO PIEDIMONTE E SALVATORE PISCICELLI
con Marco Proserpio

Per riservare i posti, mandare una mail a redazione@lapassioneperildelitto.it

Stefano Piedimonte, Nel nome dello zio, Guanda
Lo Zio è un boss della camorra, lucido, spietato, con un grande talento imprenditoriale. Un leader e un affarista nato, due doti decisive nei Quartieri Spagnoli. Ha però una fatale debolezza: il Grande Fratello. Non si perde una puntata neanche quando è costretto a vivere in latitanza, braccato dall¹agente di polizia Woody Alien, così soprannominato per la bruttezza intellettualoide, che potrebbe incastrarlo grazie a un misterioso informatore. Allora i guaglioni dello Zio - Alberto ¹o Malamente, Germano Spic e Span, Sandruccio la Zitella, Pasquale Bruciulì e Biagio ¹o Femminiello - arruolano un ³bravo ragazzo² per mandargli un messaggio dalla Casa: il pusher Anthony, ventenne incensurato. Dopo un estenuante addestramento, Anthony riesce a superare il provino ed entra nel cast.

Salvatore Piscicelli, Vita segreta di Maria Capasso, Edizioni e/o
Siamo a Napoli. Maria è sposata con un operaio e ha tre figli, fa la manicure a mezzo tempo e vive in un modesto appartamento nelle case popolari alla periferia della città. Una famiglia come tante, relativamente povera ma dignitosa e, malgrado tutto, passabilmente felice. Poi il destino si mette di traverso. Il marito si ammala gravemente e nel giro di pochi mesi muore. La paura di non farcela, la certezza di un impoverimento ulteriore, lo spettro della miseria... Però Maria non è di quelle che si arrendono: per la sua famiglia, come ogni buona madre, è disposta a fare qualsiasi cosa. Ha 37 anni, è una donna attraente, e ha coraggio e intraprendenza. Diventa l'amante di Gennaro, ricco proprietario di un autosalone. Un giorno Gennaro le propone di trasportare un carico di cocaina da Napoli a una città della Svizzera. Ma è solo il primo passo...

ORE 15.00

MASSIMO CARLOTTO

con Elisabetta Bucciarelli

Massimo Carlotto, Respiro corto, Einaudi
Come una danza leggera e sapiente, ma implacabile, Carlotto ci conduce nella orgogliosa arroganza del nuovo crimine. E racconta da par suo una grande storia, che spazia dai boschi radioattivi di Cernobyl ai caveau delle banche svizzere. Con una irresistibile gang di privilegiati. Zosim, Sunil, Giuseppe, Inez. La Dromos Gang. Si sono conosciuti studiando Economia a Leeds. Brillanti, impeccabilmente vestiti, del tutto amorali ma tra loro fraterni, quattro giovanissimi con pesanti famiglie alle spalle piombano su Marsiglia da ogni parte del globo, per prendersela tutta. Sono convinti che il mondo è di chi corre veloce come il denaro, di chi corre più veloce di tutti, e il resto non merita di vivere. è subito guerra con i vecchi arnesi.

Ore 16.00
PIERGIORGIO PULIXI E ROBERTO RICCARDI
con Silvia Passini

Piergiorgio Pulixi, Una brutta storia, Edizioni e/o
Quella dell'ispettore Biagio Mazzeo non è una famiglia normale. è composta solo da poliziotti, un clan molto unito, un branco dove si combatte insieme contro il crimine. Ma Mazzeo e i suoi ragazzi non sono poliziotti comuni: sono una banda di sbirri corrotti in seno alla Narcotici, che dopo una feroce guerra di bande contro il narcotraffico hanno preso il controllo delle strade con pugno di ferro. Ma quando sulla loro strada spunta il cadavere di un criminale ceceno le cose si complicano imprevedibilmente. E per uscire da questa brutta storia Biagio Mazzeo dovrà scendere a patti con la sua stessa anima.

Roberto Riccardi, Undercover. Niente è come sembra, Edizioni e/o
Rocco Liguori e Nino Calabrò crescono insieme in un paesino dell¹Aspromonte, ma presto prenderanno strade diverse. Agente undercover della Direzione antidroga il primo, esponente di spicco di una ¹ndrina dedita al traffico degli stupefacenti il secondo. L¹Onorata Società e lo Stato, il coltello e la chiave. Fra loro, sette tonnellate di cocaina in viaggio dall¹America latina verso l¹Italia e la misteriosa scomparsa di un agente infiltrato, un¹affascinante trafficante colombiana e un generale messicano passato nelle file degli Zetas.

ORE 17.00

PATRICK FOGLI
con Mauro Migliavada

Patrick Fogli, La puntualità del destino, Piemme
Alessia ha quattordici anni da un mese. Una ragazzina come tante, che va a scuola e gioca a pallavolo. Dopo una pizza con le compagne di squadra ha appuntamento con sua madre per tornare a casa. Ma all¹ora stabilita di lei non c¹è traccia. Sparita nel nulla. Poco dopo Alessia è un nome su un foglio nelle mani dei carabinieri, un volto sorridente che i giornali e le televisioni esibiscono come un trofeo. Diritto di cronaca, lo chiamano. E il circo mediatico che si scatena si fa più grottesco a mano a mano che i giorni passano. Claudio Zanetti, un giovane immigrato di seconda generazione, sembrerebbe essere l¹ultima persona ad aver visto la ragazzina. Mentre la gente del paese annusa già la tragedia ed è certa di aver trovato il suo colpevole, c¹è qualcuno che ha più fretta di ritrovare Alessia, e trovarla viva.

ORE 18.00

APERITIVO CON PIERO COLAPRICO
con Paola Pioppi

Giornalista e scrittore, vincitore del Premio Scerbanenco, ha raccontato al criminalità milanese, le indagini del Maresciallo Binda e dell¹Ispettore Bagni, muovendosi tra Milano e il Triangolo Lariano, fino alle ³cene eleganti² di Arcore.

Evento organizzato da: Associazione culturale La passione per il delitto

Contatto: lapassioneperildelitto redazione@lapassioneperildelitto.it

Sito web: http://www.lapassioneperildelitto.it/

Locandina o altro allegato:

Note:

Segnalato da: Leox

[torna a inizio pagina]