logo

a Majano il 02-11-12:

 Maravee Eros | Incontri in Castello

 Cercando Tina | Performance di e con Marta Bevilacqua della Compagnia Arearea

Castello di Susans, Susans, Majano, (Udine) [vai alla mappa]

18.30

Ingresso libero

 

 

Dopo l’inaugurazione ufficiale al Castello di Susans di Majano, svoltasi con grande successo e l’afflusso di circa novecento presenze, e dopo l’inaugurazione al Visionario di Udine, sempre all’insegna dell’eros sottile quale caloroso omaggio alla figura e all’opera di Tina Modotti, Maravee Eros rianima il Castello di Susans con due incontri.

Il primo, fissato per venerdì 2 novembre alle ore 18.30, presenterà in prima regionale un’opera di e con Marta Bevilacqua della Compagnia Arearea. Il secondo appuntamento, che si terrà venerdì 9 novembre, sempre alle ore 18.30, prevede un incontro con il direttore artistico Sabrina Zannier, che accompagnerà il pubblico in una visita guidata alle mostre in castello.

 

 

                                            VENERDI’ 2 NOVEMBRE 2012, ORE 18.30

 

Cercando Tina

Performance di e con Marta Bevilacqua della Compagnia Arearea

Prodotta nel 2011 per il Festival Corpi Urbani di Genova e ideata come performance site specific, quindi costruita interamente nel luogo in cui si è svolta, ossia nel quartiere della Maddalena a Genova, Cercando Tina è un’opera di danza contemporanea alimentata di continuo dalla fotografia di Tina Modotti. E’ un ulteriore omaggio alla sua figura e alla sua opera, che Maravee Eros affianca alle mostre e alle performance delle serate inaugurali, portando in regione il bellissimo lavoro/dedica dell’artista Marta Bevilacqua, prodotto dalla compagnia udinese Arearea per un festival extra regionale. Nato in un incrocio di strade, esistenze e culture, dove Bevilacqua ha vissuto - nel progetto di residenza entro il quale si è sviluppata la performance - un’intensa esperienza umana, nutrendo l’opera d’arte con un profondo risvolto sociale, Cercando Tina è una testimonianza sul tema di migranti e sognatori, sul tema del viaggio e della scoperta del nuovo. Viaggio e migrazione che si fondano sul principio del mutamento, che del resto ha predisposto la stessa Bevilacqua a rivisitare, per Maravee Eros, alcuni elementi di scena, così come il percorso itinerante della performance, inserendola negli spazi del castello. Una performance che, come scrive l’artista, “ predilige l’ascolto piuttosto che l’impatto artistico, lo sguardo piuttosto che l’analisi”.

 

 

VENERDI’ 9 NOVEMBRE 2012, ORE 18.30

 

Visita guidata a Maravee Eros

di Sabrina Zannier

Dopo l’inaugurazione al castello di Susans, dove il pubblico ha potuto cogliere lo spirito complessivo della rassegna già nell’impatto della facciata, con il suggestivo video mapping di Elisa Seravalli, poi con la toccante performance Tinissima Enamorada di e con Luisa Vermiglio, con la partecipazione di Roberto Daris e vivendo l’esperienza dell’Erotic Food Ambient, il visionario progetto scenografico di Belinda De Vito, l’attenzione ora si concentra sulle mostre. Pur parlando da sé, grazie alla bellezza delle opere esposte e al puntuale progetto espositivo, la visita guidata della curatrice offrirà al pubblico nuovi elementi per assaporare l’esposizione intitolata Sensi Nudi, articolata in fotografie, sculture, installazioni e video, così come la videoambientazione A fior di pelle di Bigas Luna. Si tratterà di un percorso vivace, condito da racconti e testimonianze, relativi all’ideazione e ai perché del percorso espositivo, alla nascita delle opere realizzate appositamente per Maravee Eros. Un breve ma intenso viaggio dentro l’ideazione, la sostanza e l’allestimento di una mostra d’arte contemporanea.

 

Evento organizzato da: Associazione Maravee

Sito web: www.progettomaravee.com

Locandina o altro allegato:

Note:

Segnalato da: Atemporary

[torna a inizio pagina]