logo

a Milano dal 13-09-18 al 12-10-18 :

 EAST MEETS WEST

 Bando di concorso aperto a tutte le arti

Circuiti Dinamici, via Giovanola 19/c e 21/c, Milano, (Milano) [vai alla mappa]

vernissage 28 ottobre alle ora 18.00

Ingresso libero

 

Bando di concorso “East meets West”

 

Le iscrizioni sono aperte fino al giorno 

12 ottobre 2018

 inviare documentazione a circuiti@microbo.net

 

Per ilvincitoresarà previsto come premio una mostra personale gratuita presso il ns spazio

1 – Tematica

Circuiti Dinamiciindice il concorso

East meets Westche si terrà dal 28 OTTOBRE AL 10 NOVEMBREpresso il nostro spazio in via Giovanola 21/c Milano.

 

East meets West

«Che cosa è l’Oriente e che cosa è l’Occidente? Come possono due sostantivi come TaoDow (pron.: dao) diventare un facile gioco di parole e paradosso quando hanno lo stesso suono eppure sono così differenti nell’essenza? In cinese, Oriente-Occidente, come espressione di due parole unite insieme, significa “una cosa”, “un qualche cosa” – e forse “niente” del tutto»

Da Alan W. Watts, Il Tao. La Via dell’acqua che scorre, Ubaldini, 1977

In questo contest la prima analisi potrebbe essere la definizione stessa di cosa siano i termini Oriente ed Occidente, dato che in senso storico e culturale hanno assunto, nel tempo, designazioni geografiche, politiche, sociali e religiose differenti. 

Dando per scontato la definizione, invece, di grande rilevanza possono essere le contaminaioni che per due millenni hanno contribuito ad unire due parti di mondo di cui si sono sempre evidenziate le differenze. 

“In passato furono aperti straordinari sentieri di dialogo che per quanto riguarda l’arte italiana hanno fruttificato in esempi di rara perfezione. Ma il Mare nostrumdi allora fu anche quel bacino da cui salparono commercianti, avventurieri, esploratori diretti nella penisola anatolica, sulle vie carovaniere dell’Iran e del sud-est asiatico fino ad approdare in Cina. La paura dell’altro si accompagnava alla volontà, più forte, di mettere in contatto due mondi… Quel che mi preme sottolineare è che nella storia le avventure migliori, i passi più esaltanti sono in genere accompagnati anche dalle minori limitazioni verso il mondo esterno.” 

Ma come è il dialogo tra noi e l’”altro” oggi? Quali elementi ci accomunano, affascinano, quali influssi riceviamo da ciò che definiamo Oriente?O cosa ci differenzia?

In ogni campo sembra ci sia un’influenza esterna, la fisica moderna si sta incontrando con la mistica orientale e va riconfermando, di sua stessa mano, dati fino ad ora considerati esoterici. Si inaugura un nuovo modo di pensare attraverso ciò che è manifesto ed evidente, a ciò che è invisibile e nascosto. Anche la medicina, ad esempio, è partita dalla filosofia e sta ora tornando alla filosofia, in un cammino di recupero ‘scientifico’ delle più antiche concezioni. Alla visione lineare del progresso se ne sostituisce una ‘circolare’, in un cammino che va riscoprendo, secondo i nuovi criteri della logica, l’esistenza di un mondo sottile che sottende e permea l’universo intero.

Il quesito di conseguenza è: «Asiens Atem ist jenseits» ovvero «Il respiro dell'Asia è al di là» come dice Ingeborg Bachmann?

Agli artisti l’ardua sentenza.

 

 

Il concorso è aperto a tutti gli artisti operanti nel campo delle arti visive – pittura, scultura, fotografia, video, performance, poesia – senza limiti d'età. Ogni artista potrà proporre massimo 2 opere che verranno valutate dal comitato scientifico dell’Associazione Circuiti Dinamici, il quale selezionerà gli artisti partecipanti e il numero di opere da esporre. Le selezioni sono inappellabili e insindacabili.La comunicazione ufficiale delle opere selezionate avverrà a mezzo mail ai candidati selezionati. Tutte le opere selezionate per la mostra collettiva saranno incluse in un catalogo con testo critico introduttivo.Le opere proposte non devono contenere messaggi anche indirettamente pubblicitari né immigini e/o parole offensive o discriminanti. La documentazione pervenuta non sarà restituita, ma trattenuta dagli organizzatori.

 

2 – Caratteristiche delle opere:

a) Le opere a parete(quadri, fotografie, grafiche, fumetto, illustrazione) non devono superare gli 100 cm. di larghezza e i 150  cm. di altezza per chi consegna a mano senza spedizione postale non devono superare gli 100 cm. di larghezza e i 180  cm. di altezza.

b) Opere tridimensionali(scultura, installazione): dovranno occupare uno spazio massimo di 1 mt. base x1 mt. h x1 mt. profondità.

c) I videodevono avere la durata massima di 3 minuti (compresi eventuali titoli e titoli di coda).  I video dovranno giungere esclusivamente su cd/dvd. Non saranno accettate videocassette DV, VHS analogiche e Video8. 

d) Le performancedevono avere una durata massima di 10 minuti. Eventuale materiale scenico e audio è a carico dell’artista. Circuiti Dinamici non procurerà materiale per la performance,

e) Poesia:inviare da tre a cinque composizioni, ciascuna non superiore a 40 versi in formato .Doc.

 

3 – Termini e modalità di partecipazione

La partecipazione alla selezione è gratuita. 

Il costo di partecipazione alla mostra, solo per gli artisti selezionati,è di 50 euro per artista, di cui 25 euro per l’organizzazione della mostra, il catalogo (stampa-grafico) e 25 per il tesseramento all’Associazione. 

Per gli artisti già tesserati la quota di partecipazione è di 25 euro. 

La tessera ha validità un anno da quando si è sottoscritta.

 

4 - Le iscrizioni sono aperte fino al 

12 OTTOBRE 2018

 

5 - Consegna documentazione:

Inviare la documentazione a: circuiti@microbo.netcon i seguenti allegati:

curriculum vitae: incluso dinome, cognome, data di nascita, residenza, cellulare ed e-mail.

-immagini .JPGdelle opere (alta risoluzione per stampa - 300 dpi), con didascalia dell’immagine (nome,cognome, titolo, misure, tecnica)

- breve testo esplicativo sull’opera presentata (max 10 righe).

 

6 – Premio

L’artista vincitoredel concorso (essendo la finalità la promozione), scelto dalla giuria, avrà come premio un’ulteriore mostra personale e gratuita presso il ns spazio, la quale sarà calendarizzata successivamente.

Premio copertina: ad un secondo artista scelto dalla giuria sarà dedicata con una sua opera la copertina del catalogo.  

Il giorno dell’inaugurazione verrà proclamato il vincitore della mostra personale.

 

7 – Trasporto

Gli artisti in caso di selezione per la collettiva dovranno provvedere alle spese per il trasporto (andata e ritorno, comprese le spese di imballaggio e reimballaggio) delle proprie opere, e se lo ritengano opportuno, la loro assicurazione per il periodo di trasporto e mostra, fino alla riconsegna all’artista proprietario. 

 

8 – Dichiarazione e Accettazione

I partecipanti alla mostra collettiva dichiarano, la loro titolarità esclusiva dell’opera, con riguardo sia al diritto di autore sia al diritto di sfruttamento economico e pertanto, non esiste alcun diritto di privativa da parte di terzi su di essa. Gli organizzatori sono, quindi, esonerati da ogni responsabilità per eventuali contestazioni circa l’originalità e la paternità dell’opera e da eventuali imitazioni o copie da parte di terzi dell’opera stessa. L’artista dichiara, inoltre, di concedere i diritti di riproduzione delle immagini delle opere e della documentazione rilasciate  che serviranno per pubblicizzare il sito internet e tutti gli eventi connessi all’iniziativa, e qualsiasi altra forma di comunicazione. Per quanto sopra detto i dati personali, le immagini delle opere del concorso e/o altre opere inserite nel sito, durante un evento, per promuovere gli artisti e se stessa, o in altri eventi di arte contemporanea, nella promozione su web, comunicazione o marketing, potranno essere utilizzati senza dover necessariamente richiedere il consenso delle parti o pagare i diritti. L’artista partecipante dichiara di aver letto attentamente il presente Regolamento e di accettarlo in tutti i suoi punti. Circuiti Dinamici sarà libera di riprodurre le opere partecipanti per la pubblicazione/promozione degli artisti in mostra e per la collettiva sui social, catalogo, volantini, locandine.

 

9 – Responsabilità

Circuti Dinamici – pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute per le mostre collettiva e personale – declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, che dovessero verificarsi alle opere durante il periodo in cui rimangono in consegna e durante tutte le fasi della manifestazione. Ogni eventuale assicurazione è a cura e spese dell’artista medesimo. 

 

10 – Autorizzazione al trattamento dei dati personali

Il candidato autorizza espressamente l’Associazione Circuiti Dinamici, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali dell’artista partecipante ai sensi della legge 675/96 (“legge sulla Privacy”) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite da Circuiti Dinamici e partners organizzativi.

Per qualsiasi informazione scriveteci alla seguente mail:

press@circuitidinamici.it;   circuiti@microbo.net

 

Evento organizzato da: Circuiti Dinamici

Contatto: Antonia Guglielmo arch.anto.mail@gmail.com

Sito web: https://www.facebook.com/events/255300451791617/

Locandina o altro allegato:

Note: durata mostra dal 28 ottobre al 10 novembre

Segnalato da: antonia

[torna a inizio pagina]