logo

a Gorizia dal 08-06-19 al 30-06-19 :

 VI Edizione del Concorso Internazionale di Pittura Dario Mulitsch

  Prende il via a Gorizia la VI Edizione del Concorso Internazionale di Pittura Dario Mulitsch: iscrizioni aperte fino al 15 marzo

Castello di Gorizia, Borgo Castello, 36, Gorizia, (Gorizia) [vai alla mappa]

martedì/domenica 10-19, lunedì 9.30-11.30

Ingresso libero

COMUNICATO STAMPA 

 

Prende il via a Gorizia la VI Edizione del Concorso Internazionale di Pittura Dario Mulitsch: iscrizioni aperte fino al 15 marzo 

 

Dopo il grande successo di pubblico e di critica delle edizioni precedenti, l’Associazione culturale Concorso di Pittura “Dario Mulitsch” di Gorizia organizza anche quest’anno nel capoluogo isontino la VI edizione del Concorso internazionale dedicato all’illuminato imprenditore goriziano di antica nobiltà sassone, fondatore del Centro Culturale Tullio Crali e appassionato promotore della cultura e delle arti, nello spirito di Alpe Adria, a livello transfrontaliero. L’iniziativa è stata ideata ed è organizzata dalla moglie Caterina Trevisan Mulitsch.

 

Il Premio, che è insignito della medaglia del Presidente della Repubblica si configura come una sorta di Biennale d’arte del Nord Est, per l’ampia adesione riscontrata negli scorsi anni da parte di artisti isontini, regionali, nazionali e provenienti da Slovenia, Austria, Germania, Croazia e Francia.   

 

Il Concorso, che attira a Gorizia per l’inaugurazione e le premiazioni più di tremila persone, si articola in due sezioni, una aperta a tutti gli artisti, l’altra riservata agli studenti  dei Licei artistici di Gorizia, Nova Gorica, Klagenfurt e Villaco. Anche quest’anno due sono i temi, cui potranno aderire sia gli artisti che gli studenti: “Leonardo da Vinci e i riflessi contemporanei dell’opera leonardesca” (poiché quest’anno cade il cinquecentenario della morte del grande genio italiano, scomparso il 2 maggio 1519 ad Amboise in Francia) e il tema libero.

 

Sono previsti numerosi premi in denaro e di altra natura. Le opere selezionate saranno esposte in una mostra curata dall’arch. Marianna Accerboni, che avrà luogo nello storico Castello di Gorizia (Borgo Castello, 36 - 34170 Gorizia) dall’8 al 30 giugno, e saranno pubblicate sull’esaustivo catalogo a colori che accompagnerà la rassegna. A conclusione dell’esposizione gli artisti interessati potranno inoltre partecipare alla mostra diffusa nei negozi del centro di Gorizia. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 marzo 2019 mentre i concorrenti ammessi alla mostra, tempestivamente avvertiti, dovranno consegnare o inviare le proprie opere entro il 25 maggio al  Castello di Gorizia. I partecipanti saranno selezionati da due giurie e i nominativi dei prescelti saranno consultabili sul profilo Facebook del Concorso. I nomi degli esperti d’arte di chiara fama, componenti le due giurie qualificate, saranno invece resi noti in sede di proclamazione dei vincitori. Alla mostra sarà data ampia visibilità grazie a un ufficio stampa dedicato.

 

Tra i numerosi sostenitori dell’iniziativa compaiono la Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Gorizia, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Camera di Commercio Venezia Giulia Trieste Gorizia, la Biblioteca Statale Isontina di Gorizia, il Club UNESCO di Udine e Gorizia, Il Piccolo e il Messaggero Veneto di Udine,  Assicurazioni Generali - Agenzia di Gorizia di Carli Alessandra.

 

La cerimonia di premiazione, a cui nelle edizioni passate ha partecipato un foltissimo e selezionato pubblico, avrà luogo alla presenza delle autorità, l’8 giugno 2019 in concomitanza con l’apertura della mostra delle opere selezionate (info: Associazione culturale Concorso di pittura Dario Mulitsch, presidente Caterina Trevisan Mulitsch +39 0481 535004 · +39 347 4595913 /  www.concorsodariomulitsch.it / concorsomulitsch@alice.it / segreteria Ilaria Tassini /  ilaria.tax@libero.it

Evento organizzato da: Associazione culturale Concorso di pittura Dario Mulitsch

Contatto: Marianina Accerboni 3356750946 marianna.accerboni@gmail.com

Sito web: www.concorsodariomulitsch.it

Locandina o altro allegato:

Note:

Segnalato da: bruxelles

[torna a inizio pagina]