logo

a Rovagnate dal 06-04-13 al 21-04-13 :

 Dal nero, l'universo.

 Le piccole favole sospese nelle opere di Alessandra Orlando e Gabriele Canetti.

Mesopica Contemporanea , via Spiazzo, 50 - Loc. Spiazzo di Rovagnate, Rovagnate, (Lecco) [vai alla mappa]

ore 16 - L'oca matta: si gioca con gli artisti... ore 17 - Vernissage

Ingresso libero

 

Dal nero origina il mondo. E' la crosta che nasconde la vita, l'ombra dalla quale esce il racconto.

Accomunati da una  ricerca che si muove  tra illustrazione e recupero di antiche tecniche pittoriche, Alessandra Orlando e Gabriele Canetti strappano, graffiano questo alchemico nero, svelando un  mondo oscuro illuminato da una  leggerezza che attinge dal Regno dell'Infanzia.

Un ponte sospeso, a tratti inquietante, tra fiaba e realtà.

Denso di ombre,  il bosco, è la scatola magica che contiene il bestiario di Alessandra Orlando: eleganti creature che  emergono dal buio e compongono un'austera coreografia, danza sacra e antica di pochi essenziali tratti. Così una cornice di piume in movimento, uno sfavillio di luce negli occhi  di un uccello predatore, bastano per evocare una dimensione quasi mitologica.

Allo stesso modo  la luce  di un regista immaginario illumina il nero e mutevole  palcoscenico di Gabriele Canetti che pare ospitare   un'unica elegante  favola popolare dai  toni ora leggeri ora cupi.  Come in un ironico cabaret d'autore, ecco  apparire  burattini e morbide donne  pronti a dar vita ad uno  spettacolo d'altri tempi.

Intorno, un mondo in movimento. Città invisibili, instabili cattedrali che scivolano leggere su piccole ruote, improbabili tram affollati di  sfiniti musicisti. E noi spettatori, rimaniamo con il fiato sospeso.

 

Simona Cella 

Evento organizzato da: Claudio Pestalozza

Contatto: Mesopica Contemporanea 3396203389 mesopicacontemporanea@gmail.com

Sito web:

Locandina o altro allegato:

Note:

Segnalato da: claudio

[torna a inizio pagina]