logo

a Firenze dal 03-05-13 al 01-06-13 :

 "Crocevia": personale di Sergio Biliotti alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze

 L'artista fiorentino espone recenti opere nello spazio situato alle ex Murate.

ex Murate, via delle Vecchie Carceri, Firenze, (Firenze) [vai alla mappa]

martedì - sabato, 17.30 - 20.00

Ingresso libero

 

Venerdì 3 maggio 2013 alle ore 17.30, presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri a Firenze, si inaugura “Crocevia”, personale dell’artista Sergio Biliotti.

Biliotti - nato a Firenze nel 1956 - ha intrapreso il suo percorso artistico dopo esperienze lavorative nel campo pubblicitario ed editoriale. Nel suo curriculum espositivo, si segnalano le partecipazioni alle edizioni 2005 e 2007della Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea di Firenze.

Operando nel campo della grafica pubblicitaria e della fotografia, ha approfondito lo studio di varie tecniche: dal disegno, alla pittura, alla stampa serigrafica e digitale. L’elaborazione dell’immagine grafica e fotografica per la pubblicità è divenuta spunto per sviluppare una ricerca artistica tesa a fondere il valore estetico con la comunicazione di concetti. Artista eclettico, Biliotti sperimenta vari supporti e materiali: attento osservatore, trova ispirazione nei segni delle trasformazioni e delle corrosioni naturali che contengono sostanza concettuale. Nelle sue recenti opere pittoriche, il segno è ad un tempo schema e metafora, che sia stilizzato, denso o materico.

La mostra è organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio ed è corredata di catalogo con introduzione di Giovanna Cardini. Rimarrà aperta fino al 1 giugno 2013, dal martedì al sabato, con orario 17.30 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511).
 

Evento organizzato da: Merlino Bottega d'Arte

Contatto: Merlino Bottega d'Arte 3383995511 merlino@merlinobottegadarte.com

Sito web: http://www.merlinobottegadarte.com

Locandina o altro allegato: link all' allegato

Note:

Segnalato da: mercurio

[torna a inizio pagina]