logo

a Firenze dal 23-05-13 al 24-05-13 :

 ASTA2013 a sostegno delle attività culturali della Fondazione Studio Marangoni

 giovedì 23 e venerdì 24 maggio, Museo Marino Marini, Firenze

Firenze, via San Zanobi 19R, Firenze, (Firenze) [vai alla mappa]

giovedì 23 maggio dalle 14 alle 20 - venerdì 24 maggio dalle 10 alle 20

Il 23 e 24 maggio 2013, la Fondazione Studio Marangoni presenta al Museo Marino Marini di Firenze un evento eccezionale a sostegno delle proprie attività culturali: ASTA2013 che, dopo il grande successo dell'esperienza del 2011, sarà riproposta nella sua seconda edizione.

 

ASTA2013nasce con l’intento di sostenere le attività collaterali della FSM che, al fianco della sua ventennale attività didattica, si contraddistingue per la proposta di una ricca offerta culturale con cui favorire la conoscenza dell’arte fotografica in Italia: dalle conferenze alle mostre, dai salotti fotografici al magazine online.

ASTA2013costituirà un’importante occasione per raccogliere fondi, ma anche una felice circostanza per collezionisti, amanti dell’arte e appassionati di fotografia per potersi aggiudicare opere uniche, circondati dagli sguardi delle bagnanti, dei giocolieri e dei cavalieri dello scultore pistoiese Marino Marini.

 

Tra coloro che hanno deciso di supportare le iniziative culturali della FSM donando un loro scatto:

Andrea Abati, Eleonora Accorsi, Marc Peter Adams, Massimo Agus, Marina Arienzale, Hide Ashizawa, Simone Bacci, Emanuele Baciocchi, Fabio Barile, Giorgio Barrera, Gabriele Basilico, Samuele Benelli, Maurizio Berlincioni, Mathieu Bernard-Reymond, Carmelo Bongiorno, Fabio Boni, Paolo Cagnacci, Andras Calamandrei, Marco Calò, Daniela Cammilli, Ronni Campana, Luca Campigotto, Alessandra Capodacqua, Riccardo Cavallari, Margherita Cesaretti, Matteo Cesari, Barbara Chiarini, Annalisa Cimmino, Lois Conner, Paolo Corti, Costanza De Rogatis, Edoardo Delille, Alessio Del Lama, Filippo Del Vita, Alessandro Destro, Federica Di Giovanni, Luca Di Salvo, Marco Dolfi, Simone Donati, Carlo Furgeri, Sally Gall, Gabriele Galimberti, Laura Garcia Serventi, Elena Givone, Francesco Gnot, Claudio Gobbi, Ken Grant, Liliana Grueff, Guido Guidi, Sabine Korth, Marco Lachi, Cosmo Laera, Marco Lanza, Karin Mack, Ferruccio Malandrini, Martino Marangoni, Gianluca Maver, Alessandro Mencarelli, Monika Merva, Sandro Michahelles, Antonella Monzoni, Abelardo Morell, Francesca Nicolosi, Silvia Noferi, Petri Nuutinen, Keisuke Otobe, Alessandro Pace, Pierpaolo Pagano, Pietro Paolini, Ippolita Paolucci, Federico Patellani, Cosimo Piccardi, Viola Pinzi, Bernard Plossu, Mark Power, Marta Primavera, Niccolò Rastrelli, Baerbel Reinhard, Simon Roberts, Norma Rossetti, Lorenzo Rugiati, Osvaldo Sanviti, Sandro Scalia, Raffaello Scatasta, Ciro Frank Schiappa, Helen Sear, Massimo Siragusa, Massimo Stefanutti, Daniela Tartaglia, George Tatge, Toni Thorimbert, Giuseppe Toscano, Paolo Ventura, Margherita Verdi, Denise Vernillo, Davide Virdis, Massimo Vitali, Jay Wolke, Paolo Woods, Cristina Zamagni

 

 

Il pubblico potrà aggiudicarsi le opere attraverso una asta silenziosa, in cui le offerte vengono registrate su una lista posta accanto ad ogni immagine, la cui base d'asta è decisa dall'autore stesso.

 

Museo Marino Marini

Piazza San Pancrazio, Firenze

Giovedì 23 maggio dalle 14,00 alle 20,00

Venerdì 24 maggio dalle 10,00 alle 20,00 a seguire drink

N.B.

Fino alle ore 17,00 l’accesso al Museo è consentito previo acquisto del regolare biglietto d’ingresso (intero € 4, ridotto € 2), dopo l’ingresso è libero.

 

Per coloro che non possono partecipare di persona all'asta, sarà possibile visionare le opere nella galleria online della Fondazione Studio Marangoni all’indirizzo www.studiomarangoni.ite fare la propria offerta telefonando ai contatti +39 345 7206206 e +39 348 9791450.

 

 

Per informazioni: Fondazione Studio Marangoni info@studiomarangoni.it

+39 055 280368 +39 345 7206206

Evento organizzato da: Fondazione Stusio Marangoni

Sito web: www.studiomarangoni.it

Locandina o altro allegato: link all' allegato

Note: Fino alle ore 17,00 l’accesso al Museo è consentito previo acquisto del regolare biglietto d’ingresso (intero € 4, ridotto € 2), dopo l’ingresso è libero.

Segnalato da: FSM

[torna a inizio pagina]