logo

a Milano dal 17-02-11 al 01-04-11 :

 Bruno Querci, Infinitotraccia

 mostra personale di Bruno Querci

galleria A arte, Via D. Scarlatti 12, Milano, (Milano) [vai alla mappa]

Ingresso libero

La galleria A arte Studio Invernizzi inaugura giovedì 17 febbraio alle ore 18.30 una mostra personale di Bruno Querci - pensata in stretto rapporto con lo spazio espositivo - in cui saranno presentate 18 opere appartenenti al nuovo ciclo “Infinitotraccia”.

“Le superfici dipinte in bianco e nero di Bruno Querci” - scrive Bruno Corà - “si offrono in tutta la loro radicalità ed essenzialità allo sguardo dell’osservatore. E basterebbe la loro evidente ricerca di equilibrio spaziale, il loro drammatico nitore volto alla conquista di una dimensione che non è solo interna ai dipinti ma che altresì magnetizza le bianche pareti degli ambienti che li accolgono e l’intera volumetria in cui è circondato il visitatore stesso, a farne - di per sé - un episodio qualificato di esperienza percettiva. 

Ma Querci e il suo lavoro, che da anni seguo sin dal nostro incontro nel suo studio pratese, esigono una più attenta e prolungata osservazione, poiché solo attraverso un tempo che definirei di estesa-interrelazione-attiva con quei dipinti, si può giungere ad altre quote pur latenti in quella pittura, dove impensabili vacuità, sporgenze e convessità attendono chi le colga e ricavi dalla dinamica dei contrasti. Ciò è possibile e avviene poiché Querci, nell’elaborazione dell’antinomia visualizzata del bianco-nero sulla tela, in verità insegue sempre l’obiettivo di giungere a un’immagine autoapparente e non a un puro esercizio acromatico. E lì si avventura tenacemente, come aveva fatto Lo Savio, nelle stesse latitudini polari estreme dello Spazio-Luce ‘per domare’ - come afferma Querci - ‘il nuovo infinito che vuole essere espresso’.MMMMMMMMMMMMMMMmmMMMMMMMMMMMMMMMMMMMBBBBB

Evento organizzato da: A arte Studio Invernizzi

Contatto: A arte Studio Invernizzi 02 29402855

Sito web:

Locandina o altro allegato:

Note:

Segnalato da: Leox

[torna a inizio pagina]