logo

a Chiusi dal 21-03-15 al 31-12-18 :

 La Tomba del Colle nella Passeggiata Archeologica a Chiusi

 convegno sulle tombe etrusche, inaugurazione della mostra " La Tomba del Colle, mostra

Chiusi, Museo Nazionale Etrusco di Chiusi , Via Porsenna 93, Chiusi, (Siena) [vai alla mappa]

9:00 -20:00

LA TOMBA DEL COLLE NELLA PASSEGGIATA ARCHEOLOGICA A CHIUSI
 
21-22 marzo: Teatro Comunale “Pietro Mascagni”
Convegno Dal Colore dipinto al Colore ritrovato. Le tombe etrusche di Chiusi
 
21 marzo ore 18: Sala Mostre Museo Nazionale Etrusco
Inaugurazione della mostra La Tomba del Colle nella Passeggiata Archeologica a Chiusi
 
22 marzo, ore 16:
Apertura della Tomba del Colle
 
In occasione dell’apertura al pubblico della TOMBA DEL COLLE a Chiusi i giorni 21 e 22 marzo 2015, presso il Museo Nazionale Etrusco di Chiusi si svolgerà un convegno e si aprirà una mostra accompagnata da un catalogo scientifico.
Il convegno, dal titolo DAL COLORE DIPINTO AL COLORE RITROVATO. LE TOMBE ETRUSCHE DI CHIUSI, si terrà i giorni 21 e 22 marzo 2015 e sarà dedicato alla conservazione degli ipogei e delle decorazioni pittoriche. Il convegno prende le mosse dagli interventi di tutela attuati negli ultimi anni dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana in alcune fra le più importanti tombe chiusine: le tombe del Colle, della Scimmia, della Pellegrina, del Leone, delle Tassinaie. 
 
La mostra, aperta dal 21 marzo 2015 presso la Sala Mostre del Museo con gli stessi orari del museo, illustrerà LA TOMBA DEL COLLE NELLA PASSEGGIATA ARCHEOLOGICA A CHIUSI.
Nel 1939 fu portata a termine la realizzazione della Passeggiata Archeologica, strada ad anello che dal Museo Nazionale Etrusco di Chiusi porta a Chiusi Città toccando le principali tombe etrusche, dipinte e non. Le tombe, che appartenevano alle estese necropoli disposte da epoca arcaica sui rilievi che circondavano la città etrusca, contenevano ricchi corredi che furono trafugati in antico oppure recuperati nel corso dell’Ottocento per essere venduti a privati o a musei nazionali desiderosi di accrescere le proprie collezioni.
La Tomba del Colle, la Tomba della Scimmia, la Tomba del Leone, la Tomba delle Tassinaie e molte altre oggi parlano attraverso i loro colori ben conservati per merito dei frequenti interventi di tutela statali e grazie agli oggetti conservati al Museo Nazionale Etrusco di Chiusi; questi furono ritrovati con scavi condotti dalla Soprintendenza fin dal 1911, dopo la prima legge di tutela italiana emanata solo nel 1909.
 
La tomba sarà aperta al pubblico ufficialmente il giorno 22 marzo, alle ore 16, e sarà visitabile, a piccoli gruppi con cadenza settimanale, rivolgendosi al Museo Nazionale Etrusco di Chiusi, dove si troveranno le informazioni necessarie e saranno prese le prenotazioni.
 
L’apertura della Tomba del Colle, la mostra, il catalogo e il convegno sono promossi dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, dal Comune della Città di Chiusi, dalla Banca Valdichiana Credito Cooperativo Tosco-Umbro, oltre che da sponsor locali.
 
 
 
 
 
 
 
 
.


Fonte: MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali)

Evento organizzato da: Soprintendenza x i beni archeologici della Toscana,comune di Chiusi,Banca Valdichiana Credito Cooperativo

Contatto: Contatto per La Tomba del Colle nella Passegg 057820177 sba-tos.museochiusi@beniculturali.it

Sito web:

Locandina o altro allegato:

Note:

Segnalato da: Eva

[torna a inizio pagina]